Rassegna stampa

Il disagio della lettura è in aumento

NZZ, 05.04.2024, Bossard Carl Bossard: “Abbiamo bisogno di un rinascimento della lettura, di un rinascimento dell’insegnamento della lettura, nella sua essenza del curriculum, con lezioni di lettura in ogni ordine e grado di scuola e in ogni materia scolastica». l 25% dei quindicenni in Svizzera non sa leggere adeguatamente, secondo lo studio Pisa del 2022.

Il disagio della lettura è in aumento Leggi tutto »

I bisogni speciali esplodono negli asili nido

Ginevra scuola, LE TEMPS, 04.04.2024, Il numero crescente di bambini con esigenze speciali sta complicando il lavoro dei professionisti dell’infanzia, che lanciano l’allarme, in un momento in cui una proposta di destra cerca di ridurre il personale di assistenza all’infanzia. Un bambino che monopolizza l’attenzione, che non riesce a socializzare, che è silenzioso o che

I bisogni speciali esplodono negli asili nido Leggi tutto »

È tempo di riconoscere il lavoro degli asili nido

LE TEMPS, 04.04.2024, Revello Sylvia Revello: «I problemi trascurati negli asili nido si ripercuotono prima o poi sulle scuole – perché la prima infanzia è ancora troppo spesso considerata una questione privata, mentre meriterebbe più considerazione». Ridotti a lungo a baby-sitter, gli asili nido svolgono un ruolo cruciale nella società, consentendo ai bambini piccoli di

È tempo di riconoscere il lavoro degli asili nido Leggi tutto »

Promuovere invece di smistare: la ricetta contro la carenza di manodopera specializzata

CONTRIBUTO OSPITE, NZZ Am Sonntag, 31.03.2024, Schoch Jürg Schoch: “Per molti bambini la classificazione scolastica dopo il sesto anno arriva troppo presto, il che significa che il loro potenziale educativo viene spesso messo da parte. Tuttavia, le prove raccolte all’estero dimostrano che le cose potrebbero essere fatte in modo diverso”. Il suo nome è stato

Promuovere invece di smistare: la ricetta contro la carenza di manodopera specializzata Leggi tutto »

La forza dell’inclusione, il peso dell’esclusione

LA REGIONE, 28.03.2024, Silvestro «La Regione» si occupa di inclusione ed esclusione prendendo spunto da un convegno organizzato all’Università della Svizzera italiana. “Esclusione” e”inclusione” sono due concetti centrali nella nostra vita; tuttavia rischiano di rimanere due parole astratte, come sospese in una nube di incertezza su cosa davvero significa, per noi e per gli altri,

La forza dell’inclusione, il peso dell’esclusione Leggi tutto »

‘La via scelta dà risposte adeguate agli allievi’

LA REGIONE, 23.03.2024, Il Consiglio di Stato replica a un’interrogazione di Piezzi (PLR) sull’efficienza della pedagogia speciale – Dal 2015 registrato un aumento dei giovani interessati. Dall’anno scolastico 2015/2016 a quello attualmente in corso gli allievi che beneficiano di misure di pedagogia speciale sono passati da 740 a 1’231 unità. I dati, forniti dal Consiglio

‘La via scelta dà risposte adeguate agli allievi’ Leggi tutto »

Quando il Festival non c’è

Cultura, LA REGIONE, 14.03.2024, Lo Russo Domenica a «L’immagine e la parola» (evento primaverile del Locarno Film Festival) sarà presentato il cortometraggio «Locarno 2», realizzato da Antonello Morea e dagli allievi delle Medie 2. “Si tratta di valorizzare il desiderio, soprattutto il loro desiderio di fuga dalla scuola. Se lo assecondiamo, otteniamo dei risultati”. Nella

Quando il Festival non c’è Leggi tutto »

Torna in alto